Dobbiamo integrare il grande cambiamento di paradigma verso un'economia circolare non solo nella nostra vita lavorativa ma anche in quella privata.

SDGs, GPP, ESG, CSR, ecc ... ci sono così tante abbreviazioni da usare e ricordare che ci vengono le vertigini. Non dimentichiamo una cosa: questi sono esattamente gli strumenti di cui abbiamo bisogno per permettere la nostra sopravvivenza sul pianeta Terra.

1
Blog di:
Julita Ratzenberger

Responsabile della crescita globale e delle comunicazioni

Ma francamente parlando: Non ci vengono le vertigini a guardare la nostra discarica elettronica privata a casa? Forse non l'abbiamo ancora scoperto, perché a differenza dei nostri vestiti, che riponiamo invano per anni nei nostri armadi, tutta la nostra elettronica non altrettanto vecchia e ancora perfettamente funzionante come smartphone, tablets, computer portatili, caricabatterie e così via viene riposta in diverse parti della nostra casa perché semplicemente non può tenere il passo con il glamour e la gloria di un prodotto nuovo di zecca appena uscito sul mercato. Lontano dagli occhi, lontano dal cuore, e la nostra coscienza sporca può anche essere spazzata sotto il tappeto.

Sostenibile? No, assolutamente no!

Anche se a scuola ci dicono continuamente da più di 40 anni che dobbiamo prenderci cura dell'ambiente, la storia ci ha spesso insegnato che la gente reagisce solo quando il tetto è in fiamme.

Tuttavia, la consapevolezza è in aumento, e questo è un bene. Tuttavia, è importante integrare questo inarrestabile e già in atto cambiamento di paradigma verso un'economia circolare, non solo nella nostra vita lavorativa con gli strumenti di cui sopra