I team di approvvigionamento sono sempre più responsabili di garantire la conformità dei prodotti alle normative pertinenti e alle politiche di sostenibilità della loro organizzazione. Sia il senior management che gli stakeholder si aspettano che gli acquisti IT sostenibili siano verificabili, misurabili e supportati da prove.

1

Questo testo fa parte del nostro ultimo rapporto, Impacts and Insights: Navigare nella rivoluzione IT sostenibile - Il ruolo critico della verifica indipendente. Il rapporto aiuta gli acquirenti di tutto il mondo a verificare accuratamente gli aspetti sociali e ambientali dei loro acquisti.

SCARICA IL RAPPORTO

Le organizzazioni del settore privato e pubblico con obiettivi di sostenibilità sono tenute a uno standard di prova più elevato, e l'approvvigionamento non fa eccezione. Pertanto, è essenziale ridurre il rischio di false dichiarazioni, greenwash e bluewash.

Agli acquirenti è stato chiesto a lungo di fare affidamento sulle autodichiarazioni, ma i nuovi standard di trasparenza e responsabilità li stanno costringendo ad andare più a fondo. Le nuove linee guida per l'approvvigionamento, gli obiettivi interni del management e le aspettative delle parti interessate si sommano a una maggiore responsabilità per un accurato reporting dell'impatto legato all'approvvigionamento. Questo significa bilanciare diverse priorità contemporaneamente: riduzione dei costi, performance dei prodotti, valutazioni dei fornitori, impatti sociali, riparabilità, aggiornabilità e riutilizzabilità sono alcuni esempi.

Il rischio associato all'affidarsi a dichiarazioni di sostenibilità non verificate è reale. In alcuni casi, abbiamo osservato che le fabbriche che dichiarano una settimana lavorativa di 60 ore hanno in realtà dimostrato di avere orari di lavoro ben superiori alle 80 ore. In altri casi, i controlli nelle fabbriche che dichiarano di fornire adeguate uscite di emergenza, rivelano che alcune uscite sono chiuse o bloccate. Abbiamo anche scoperto informazioni imprecise sulla durata della batteria dichiarate nelle specifiche dei prodotti per i computer portatili. Quando sono stati sottoposti a test indipendenti, è stato dimostrato che la capacità è significativamente inferiore a quella dichiarata dal proprietario del marchio. Chiaramente, quando si chiede all'acquirente di fidarsi di queste affermazioni e dichiarazioni, i rischi sono significativi e possono avere un impatto sia sul marchio che sui profitt