Dopo aver dedicato più di 30.000 ore allo sviluppo dei criteri, la prossima generazione di TCO Certified sarà lanciata a dicembre. In questo blog vi porterò attraverso alcune delle novità della nuova generazione, e spiegherò perché è così impegnativo in termini di risorse sviluppare criteri e metodi di verifica.

1
Blog di:
Viktor Wennström

Responsabile della qualità

Lavoro come responsabile della qualità alla TCO Development, il che significa che esamino il sistema di verifica indipendente di TCO Certified per garantire che i risultati dei test siano accurati e comparabili. Faccio anche parte del team di sviluppo dei criteri, con particolare attenzione alla produzione responsabile dal punto di vista ambientale, alla salute e alla sicurezza degli utenti e alle prestazioni del prodotto.

Il 1° dicembre lanceremo TCO Certified, generation 9 dopo aver speso più di 30.000 ore di analisi, sviluppo e progettazione dei nuovi criteri e metodi di verifica. Dal mio punto di vista, due dei punti salienti di questa nuova generazione sono legati alla produzione socialmente responsabile. In primo luogo, espandiamo le protezioni dei lavoratori più in alto nella catena di fornitura, oltre le fabbriche di assemblaggio finale fino a dove vengono realizzati i componenti. In secondo luogo, per proteggere i lavoratori delle fabbriche dalle sostanze pericolose, espandiamo anche il nostro sistema per le sostanze chimiche più sicure per includere le sostanze chimiche di processo. (Potete leggere di più su come TCO Certified può aiutarvi a prendere il controllo sulla situazione chimica indisciplinata in un recente post sul blog del mio collega Stephen Fuller).

Sono anche entusiasta di vedere cosa otterremo con i nostri nuovi indicatori di performance della sostenibilità. Abbiamo introdotto questo sistema nell'ultima generazione di TCO Certified, e abbiamo iniziato raccogliendo dati sul contenuto di plastica riciclata post-consumo, sul peso del prodotto, sul consumo energetico e sui cicli delle batterie. Ora, aggiungia