Le soluzioni circolari ci aiutano ad affrontare molti dei problemi di sostenibilità odierni, come il cambiamento climatico, l'esaurimento delle risorse naturali scarse e la distruzione degli habitat naturali. Un difetto dell'attuale agenda della circolarità, tuttavia, è che non si concentra sulle questioni sociali.

Questo è un peccato dal punto di vista umano, ma riduce anche le nostre possibilità di successo nella transizione circolare. In realtà, i diritti umani e dei lavoratori possono essere utilizzati come leva per accelerare il ritmo del cambiamento. Ponendo fine allo sfruttamento delle persone nella catena di fornitura dei prodotti informatici, possiamo passare più rapidamente a una produzione e a un consumo di prodotti informatici realmente sostenibili.

Stephen Fuller
Articolo di: